Lavorare all'Estero

Offerte di lavoro all'estero

Lavorare a Santo Domingo: la Guida

Vivere e lavorare a Santo Domingo: i vantaggi

È da sempre considerato il posto di vacanza perfetto, un rifugio incantevole dove pensare di trasferirsi definitivamente. Perché, del resto, chi di noi non vorrebbe una vita vista mare? Santo Domingo, capitale della Repubblica Dominicana, rappresenta nell’immaginario collettivo il luogo ideale del mollo tutto e vado a vivere in un paradiso tropicale.

Le temperature miti, il costo della vita basso e una natura incontaminata a fare da sfondo, costituiscono indubbiamente una grande tentazione. Molti gli expat italiani, e non solo, che ne hanno fatto la destinazione per un cambio di vita, trasferendosi per brevi o lunghi periodi, lasciandosi alle spalle stress e routine, vivendo in un clima estivo perenne.

Negli anni, infatti, Santo Domingo ha attirato un gran numero di stranieri per vari motivi, tra cui le numerose prospettive di carriera lì disponibili. Infatti, a differenza di altre città dominicane, è più facile trovare lavoro a Santo Domingo grazie alla sua economia sviluppata e diversificata. Tuttavia, dovrete assicurarvi di avere le qualifiche e le competenze richieste dal mercato del lavoro locale.

In questa guida troverete tante informazioni utili su come trovare lavoro a Santo Domingo e quali sono i lavori più richiesti.

L’economia a Santo Domingo

Santo Domingo non è solo la capitale della Repubblica Dominicana, ma anche il suo fulcro economico. In effetti, la ricchezza nazionale è concentrata intorno a questa città. Inoltre, molte aziende straniere hanno creato con successo un ufficio di rappresentanza qui e troverete molti franchising internazionali.

Lo sviluppo e la modernizzazione, dall'inizio degli anni 2000, sono stati una vera benedizione per settori particolari, come il settore immobiliare, le infrastrutture stradali, nonché il commercio e gli affari. Troverete anche molti centri commerciali in città.

I dati estremamente positivi dell'economia dominicana fanno sì che molti nostri connazionali stiano prendendo in considerazione l'ipotesi di andare a lavorare a Santo Domingo e in altre località della Repubblica Dominicana. Se si sceglie questa opzione, lo si fa più che per trovare lavoro come dipendente oppure per aprire una propria attività. E a invogliare verso un passo di questo tipo è il contesto economico generale del paese. Lavorare a Santo Domingo e fare impresa significa farlo in un quadro economico in costante crescita con dati particolarmente positivi.

Il mercato del lavoro

Il mercato del lavoro fa registrare numeri molto incoraggianti per quanti desiderano trasferirsi e lavorare a Santo Domingo. Uno su tutti il dato relativo alla disoccupazione: qui, anche nei momenti peggiori, tale percentuale restava salda attorno ad un incredibile 5%.

Tutto ciò sembra essere frutto di una politica che ha messo l'occupazione al centro. E lo ha fatto, soprattutto, con una organizzazione davvero all'avanguardia dei suoi centri per l'impiego, talmente efficienti da ricevere finanziamenti sia dai sindacati sia dalla Confindustria Santo Domingo. E, secondo molti osservatori, la vera forza del mercato del lavoro a Santo Domingo sarebbero proprio i sindacati, organizzati in modo tale da costituire una forza considerevole. Bisogna comunque sapere che lavorare in Santo Domingo significa lavorare in un mercato estremamente più flessibile di quello italiano: qui non esiste la giusta causa, tanto per fare un esempio.

Circa il 64% di tutte le persone che lavorano nella Repubblica Dominicana sono impiegate dal governo o lavorano nel settore dei servizi; Il 15% della forza lavoro lavora nel settore agricolo della Repubblica Dominicana; il settore industriale, prevalentemente manifatturiero, impiega circa il 22% dell'intera forza lavoro.

Come trovare lavoro a Santo Domingo

Per lavorare a Santo Domingo dovrete richiedere un visto di lavoro e una cedula, cioè un permesso di soggiorno. In generale avrete più possibilità di essere assunti sul posto piuttosto che dall'estero. Infatti, i datori di lavoro preferiscono il contatto faccia a faccia con i candidati. Pertanto, si consiglia di recarsi prima nel paese con fondi sufficienti per mantenersi durante i primi sei mesi.

Potete anche cercare offerte di lavoro a Santo Domingo su Internet grazie a siti web generali e specializzati, oltre a social network professionali. I link utili per trovare lavoro a Santo Domingo sono:

  1. Tecoloco: www.tecoloco.com.do;
  2. Opción Empleo: www.opcionempleo.com.do;
  3. Glassdoor: www.glassdoor.com.

Avere una buona conoscenza dello spagnolo sarà sicuramente una risorsa durante la vostra ricerca di lavoro. Parlare correntemente lo spagnolo vi consente di beneficiare di una maggiore varietà di lavori, piuttosto che essere limitati solo ad alcuni settori.

Un’altra strada da percorrere per cercare lavoro a Santo Domingo è scoprire se le aziende italiane o internazionali hanno uffici nella Repubblica Dominicana poiché questa potrebbe essere una delle vie più facili per trovare occupazione. Se prendete in considerazione l'insegnamento nelle scuole di lingua, contattate i singoli istituti prima del vostro trasferimento: alcuni di loro potrebbero essere disposti a pagarvi uno stipendio più alto per insegnare.

I settori su cui puntare: turismo e immobiliare

In passato, lavorare nella Repubblica Dominicana significava svolgere un'attività di esportazione. La nazione insulare caraibica è stata a lungo uno dei principali esportatori di zucchero, tabacco e caffè. Sebbene il settore dei servizi in generale, il turismo in particolare, sia diventato oggi la più importante fonte di posti di lavoro nella Repubblica Dominicana, l'agricoltura è ancora un settore importante.

In generale sono comunque turismo e immobiliare i principali fornitori di lavoro della città. Due settori la cui crescita contemporanea mette in luce come essi siano inevitabilmente legati l'uno all'altro. Il turismo sta crescendo a ritmi decisamente sostenuti, mentre l'immobiliare segue a ruota. E sono anche i settori in cui l'occupazione cresce maggiormente. Dati che spiegano anche i risultati positivi del PIL che stanno facendo della Repubblica Dominicana meta di investimenti soprattutto esteri. Lavorare a Santo Domingo, lo vogliamo ricordare, vuol dire farlo all'interno dell'economia a maggiore fattore di crescita di tutti i Caraibi e di tutta l'America Latina.

Altri settori

Il generale trend positivo dell'economia dominicana riguarda anche altri settori in cui il lavoro non manca. Molto buono l'andamento del settore agricolo che sta crescendo di circa il 5% e quello infrastrutturale in genere che cresce a ritmi del +7,5%. Questo anche grazie al turismo e ai programmi infrastrutturali ad esso legati e che sono sostenuti dal governo in prima persona. Lavori portuali, lavori stradali e costruzioni di complessi turistici stanno interessando tutta la capitale.

Bene anche commercio e call center. Un'altra nuova area di sviluppo a Santo Domingo è il settore tecnologico, che si concentra sulla formazione della forza lavoro per lavorare nelle industrie ad alta tecnologia. Il Santo Domingo Cyberpark è progettato per attrarre investitori in questo campo.

Tentate la fortuna inviando candidature spontanee alle aziende che operano in questi settori. Ma tenete anche presente che dovrete accettare salari locali che possono essere pari a un terzo di quello che potreste aspettarvi.

Possibilità di investire a Santo Domingo

Il Paese è ancora in via di sviluppo, mancano molte attività, e proprio per questo motivo pensare adesso di investire a Santo Domingo potrebbe essere una soluzione per avere una redditività dell’investimento in tempi brevi e di alta percentuale.

Lavorare a Santo Domingo e in tutta la Repubblica Dominicana vuol dire, infatti, soprattutto investire. Anche perché sono numerosi gli accordi commerciali che il paese ha stipulato con molti altri paesi. In particolare il Cariform cioè quello sottoscritto fra 15 paesi dell'area caraibica e tra questi e la UE. Questo accordo, chiamato EPA prevede bilateralmente l'esportazione di moltissimi prodotti dominicani sui mercati europei. Tali accordi, oltre che sulle attività commerciali, del turismo e dei servizi, prevede anche il libero esercizio di professioni come:

  • consulenti professionali
  • medici
  • infermieri
  • avvocati.

Tra gli aiuti alle imprese vi sono i ridotti tempi e costi per l'apertura del business, la semplificazione del sistema fiscale e alcuni vantaggi quali la possibilità di rimpatriare:

  • gli utili al netto delle tasse
  • del capitale investito
  • delle somme necessarie per pagare le royalties che derivano da contratti di trasferimento di servizi o tecnologia.

In cosa investire a Santo Domingo

Da quello che abbiamo detto fino a qui si capisce perché investire a Santo Domingo e nella Repubblica Dominicana stia diventando la scelta di molti grandi e piccoli investitori e imprenditori. Il momento per l'economia dominicana non è mai stato così favorevole. Del resto anche il governo si sta impegnando con i fatti per incentivare gli investimenti esteri.

A fare da traino sono soprattutto il settore immobiliare e quello delle attività commerciali. Sull'onda di questo fermento è nata anche nostra società italiana con sede a Santo Domingo, Domenicana Investimenti, che offre consulenza e assistenza, a 360°, proprio per investimenti di questo tipo. A differenza di molte altre società affini, la dominicanainvestimenti.it si differenzia per due elementi fondamentali:

  1. è costituita da consulenti esperti che hanno a loro volta investito a Santo Domingo e conoscono molto bene la Repubblica Dominicana;
  2. controllano e filtrano le diverse proposte commerciali e immobiliari che hanno nel loro portfolio di offerte da proporre agli investitori.

Si tratta di due elementi che garantiscono serietà e sicurezza in un ambiente in cui è importante avere partner affidabili. Soprattutto ora che la Repubblica Dominicana è sotto la luce dei riflettori degli investitori e si sta sempre più proponendo come location ideale per dare vita a diverse tipologie di business. Questa società offre una vasta gamma di servizi che la sta rendendo sempre più un punto di riferimento per gli investimenti in Repubblica Dominicana. Ed è un piccolo grande esempio di imprenditoria italiana di successo qui.

Consigli finali

Lavorare e investire a Santo Domingo non è difficile e potrebbe farvi realizzare il sogno di una vita vista mare. Anche il costo della vita nella Repubblica Dominicana è inferiore a quello a cui siamo abituati, ma purtroppo anche gli stipendi lo sono.

Un consiglio prima di decidere di trasferirvi e lavorare a Santo Domingo è visitare la città, magari concedersi una piccola vacanza approfittando dei tour di dominicanatour.it, per capire se questo è il posto giusto dove vivere e lavorare.

Per tenervi aggiornati su tutte le offerte di lavoro per italiani a Santo Domingo seguite le pagine di lavorare all’estero oppure scrivete adesso il vostro annuncio di lavoro per Santo Domingo!

Santo Domingo

 

Scrivi il tuo annuncio di lavoro a Santo Domingo

Sezione annunci di lavoro

Annunci di lavoro gratis hanno la durata di 60 giorni, nel caso siate ancora interessati all'annuncio dove essere scritto di nuovo.


  • Girolamo2022-10-18 15:17:09

    Salve, sono un architetto di 32 anni, residente in Italia e che svolge l'attività di tecnico, sempre innamorato dei luoghi caldi che ricordano un po' il sud Italia, volevo cambiare vita e trovare la mia fortuna in un altra terra, uso software di modellazione bi/tridimensionale, rendering, Photoshop ecc. Appassionato di sport, intraprendente

    Hola, soy un arquitecto de 32 años, resido en Italia y trabajo como técnico, siempre enamorado de los lugares cálidos que recuerdan un poco al sur de Italia, quería cambiar mi vida y encontrar mi suerte en otro lugar, uso software de modelado bi/tridimensional, renderizado, photoshop etc. Amante del deporte, emprendedor.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Dove?

Testo Annuncio