Lavorare in Google

Lavorare all'estero

Informazioni utili sulle opportunità di lavoro in Google

uffici google

Lavorare a Google

Una grande azienda e anche un luogo di lavoro molto ambito. Recentemente Google è stato eletto il posto migliore in cui lavorare

Un pò di storia

Google, il più famoso motore di ricerca, sinonimo di web, nasce nel 1997. È il sito più visitato al mondo e, oltre ad essere il numero 1 nell'indicizzazione di quanto si trova in rete, ormai è attivo in settori come notizie, shopping, traduzioni, mappe, mail e molto altro. Fondatori di questo vero e proprio impero furono i famosi Larry Page e Sergey Brin, allora studenti.
Tutto nasce dalle loro analisi matematiche delle relazioni tra siti. Da allora l'azienda ha fatto registrare continui miglioramenti ed evoluzioni, come la funzione di Instant Previews. Il 2012 verrà ricordato come l'anno in cui Google supera addirittura il colosso Microsft come valore in borsa. Tutto sembra azzeccato in questa azienda, a partire dal nome, frutto di un errore di trascrizione. I due fondatori volevano infatti chiamarlo Googol che era il nome utilizzato per indicare quel numero composto da 1 seguito da 100 zeri. Ma, quando vollero registrare il loro sito, si sbagliarono e scrissero Google.

I suoi famosi loghi

Sono ormai un marchio di fabbrica e rappresentano meglio di ogni altra cosa l'essenzialità di questo marchio. In seguito sono diventati famosi (e come sempre innovativi) i loghi interattivi, come quello, tanto per fare un esempio, che venne utilizzato il 9 giugno del 2011, anniversario della nascita di Les Paul: in quell'occasione invece del simbolo della Google, apparve una chitarra. La cosa divertente fu che, passando il mouse sulle corde questa chitarra la si poteva suonare. Piccole cose che hanno fatto sempre la differenza, in termini di immagine, per questa azienda.

Potenza di calcolo unica al mondo

Ma Google non è solo immagine. La sua è davvero una macchina da guerra della rete. Nel 2010 il numero di server usati da Google furono oltre 900000 e 100000 gli indirizzi IP assegnati. Tutto questo rende possibile la ricerca su milioni di pagine in frazioni di secondo e di indicizzare un incredibile numero di contenuti.

Ottimizzazione

Parola ormai fondamentale per chiunque lavori in rete. Detto in parole povere si tratta di piacere a Google che, tramite calcoli e algritmi, deciderà della visibilità o meno di qualunque sito. Tutto ciò ha portato come conseguenza anche la nascita di una nuova professione, quella di esperto SEO, cioè Search Engine Optimization: cioé colui che deve creare pagine web e siti che rispettino le regole dei motori di ricerca e che migliorino le posizioni dei siti nei risultati delle ricerche stesse. Ed essendo Google il più importante motore di ricerca è alle sue regole che si deve stare particolarmente attenti. Ma Google, proprio grazie a questi algoritmi, è anche in grado di individuare i così detti "siti spazzatura" cioè quei siti che commettono abusi e sono solo un insieme di keywords prive di contenuti interessanti.

Cultura aziendale

Si parla ormai di una vera e propria Google Culture, ad indicare un insieme di fattori che caratterizzano lo spirito di chi lavora all'interno dell'azienda: un insieme di valori tra cui spicca lo spirito di collaborazione che sembra, per ora, trovare un perfetto equilibrio con la peraltro seria gerarchia aziendale. Un'azienda dunque in cui lo spirito informale non significa assenza di regole, anzi. Ma un insieme di persone tra cui viene incentivata la socializzazione e favorito il lavoro di squadra attraverso un continuo scambio di idee. Nessuno, sostanzialmente, deve sentirsi escluso dal processo creativo e produttivo, indipendentemente dalla posizione ricoperta in azienda. Forse anche per quello la Google è attualmente l'azienda che riceve il maggior numero di curriculum.

Google nel mondo

Lavorare in Google significa lavorare per un'azienda che ha sedi in tutto il mondo. Moltissime sono negli USA, in cui ci sono le seguenti sedi:
- Google Inc a Mountain View
- Google Ann Arbor
- Google Atlanta
- Google Austin
- Google Boulder
- Google Boston
- Google Chicago
- Google Detroit
- Google Irvine
- Google Kirkland
- Google Los Angeles
- Google Madison
- Google New York
- Google Pittsburgh
- Google Reston
- Google San Francisco
- Google Seattle
- Google Washington

Ma moltissime sono le sedi in giro per il mondo in Australia, in Cina a Beijing o a Shanghai, a Hong Kong, in India ben quattro sedi, in Giappone, in Corea e a Kuala Lumpur in Malesia, in Nuova Zelanda, a Singapore, a Taiwan e in Thailandia. Non mancano le sedi in Africa dove Goggle è presente in Kenya, nel Ghana, in Nigeria e nel Senegal, in Uganda e nel Sud Africa. In Europa è presente ormai praticamente ovunque, in particolare in Inghilterra con tre sedi nella sola città di Londra e una a Manchester. In Sud America l'azienda ha sedi in Argentina, Brasile, Colombia e Messico. Uffici anche in Egitto e Israele, Turchia e Dubai.

Le figure professionali

Sono tantissime le figure professionali richiesta da questa azienda: ingegneri e designer, professionisti dell'IT, product manager, developer, sales e account manager, product e costumer support, esperti commerciali, amministrativi, professionisti di business strategy, esperti di finanza e di questioni legali, professionisti di marketing e comunicazione e, ovviamente, responsabili delle risorse umane.


Scrivici se hai domande o commenti su questa pagina

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *

Email *

Commento